Slider

In ottemperanza alle nuove normative sulle basse emissioni di NOx, abbiamo il piacere di introdurre i nuovi scaldabagni a gas a parete della serie GAFF LX, con camera di combustione stagna, che saranno disponibili a partire da Febbraio 2019. Le capacità disponibili saranno da 80 e 120 litri, con potenza unica di 5 kW.

Tali apparecchi, progettati per l’utenza domestica, e per piccole attività commerciali quali Parrucchieri, Tavole Calde, ecc… saranno in linea con tutte le normative vigenti, introdotte nell’ultimo anno. In particolare saranno conformi e certificati in base ai seguenti regolamenti:

- GAR 2016/426 CE

- Low NOx 812-814/2013

- 2009/125/CE Energy Related Products

Si tratta di scaldabagni a camera stagna e tiraggio forzato, ad accensione elettronica, funzionanti sia a metano che GPL. Il bruciatore è di nuovo tipo, per garantire emissioni di NOx inferiori a 56 mg/kWh, come previsto dalla nuova Direttiva. Il valore reale delle emissioni di NOx su questi apparecchi è addirittura inferiore a 26 mg/kWh, circa il 75% inferiore ai modelli utilizzati fino ad oggi.

Entrambi i modelli sono stati ridisegnati, in particolare nel design esterno, rendendoli ancora più gradevoli dal punto di vista estetico. Importanti migliorie sono state apportate ai materiali di isolamento, per garantire l’ottenimento della Classe energetica B.

Dopo la loro presentazione in occasione della Mostra Convegno Expocomfort di Milano, sono state recentemente introdotte nel nostro catalogo ben cinque tipologie di prodotti dedicati alla preparazione istantanea di ACS.

Si tratta di prodotti che sfruttano le numerose potenzialità degli scambiatori a piastre i quali, assemblati in sistemi autonomi, provvedono alla produzione di ACS in modo rapido, funzionale, ed anche con un occhio al design ed alla elettronica.

Abbiamo infatti le serie QUICK e QUICK PLUS, costituite da moduli eleganti al cui interno trovano spazio uno scambiatore a piastre, una pompa, ed una centralina elettronica , collegate fra loro e ad un “puffer” esterno, da cui prelevano l’energia termica in esso contenuta per produrre ACS in modo rapido, abbondante, e a basso costo. Le altre tipologie di prodotto, e cioè le serie EPS, TPI e TPS, utilizzano principi molto simili ed economici per produrre ACS in modo economico, e utilizzano il minor spazio possibile. Le brochure dedicate sono scaricabili nella sezione prodotti, categoria produttori rapidi ACS.